Sale!

Zero e i suoi multipli. Renato Zero in 100 pagine

12,00 10,20

Renato Zero da cinquant’anni è attivo sulla scena artistica. Da collettone di Rita Pavone ad assoluto mattatore. Ha cercato, con testardaggine e determinazione, il successo. I suoi fans – i sorcini come li chiama con affetto – lo adorano.

Il libro racconta, analizzando tutta la produzione discografica, l’evoluzione di un artista sempre coerente con se stesso. Glamour, stravagante, estroso, trasgressivo, provocatore, capace, fantasioso con un certo gusto per atmosfere circensi e felliniane.
Il titolo del volume sottolinea quanto “Renatissimo2 sia catalizzatore di energia. In matematica ogni numero moltiplicato per zero dà risultato zero. Tutto ciò che sia entrato in contatto con Renato diviene creatività esponenziale, cioè Zero.

Ha sempre avuto una grande cura della voce e delle sonorità ma anche del look, delle coreografie, di come andare in scena. Romano verace, grande affabulatore, istrionico con una predilezione per l’Urbe popolare e genuina.

Canta l’emarginazione, l’amore, la vita.
Renato Zero è un artista originale, fuori dai canoni usuali. Merita Zero e lode per passione, tenacia e straordinario talento che lo hanno portato a essere uno dei grandi protagonisti della musica italiana.

Autori: Gaetano Menna, Monica Menna