Blacksmith Tales – The Dark Presence

14,90

Un concept album che descrive un viaggio, narrato attraverso simboli e immagini dall’antico Egitto fino al Medioevo. Il viaggio di un’anima alla ricerca della luce interiore, del proprio sé, per farlo deve affrontare la sua parte più oscura, scendere negli abissi della sua mente e del suo cuore, superare gli ostacoli che trova durante il cammino verso la luce per affrontare poi un nuovo viaggio, una nuova vita.

Questo é The Dark Presence, primo progetto dei Blacksmith Tales, nato dalla mente creativa di David Del Fabro e realizzato grazie al prezioso aiuto di Luca Zanon.

“Le radici del progetto Blacksmith Tales nascono negli anni ‘90 quando avevo già scritto al pianoforte le basi di quasi tutti i brani che compongono il concept e la maggior parte dei testi ispirati alle numerose letture di quel periodo” così afferma David Del Fabro. Per diverso tempo il musicista suona in gruppi di cover dei Rush, Genesis, Pink Floyd, Kansas, Gentle Giant… e contemporaneamente comincia a provare i pezzi di quello che diventerà l’album The Dark Presence.
Dopo anni di inattività, lo stimolo per fissare e registrare in modo definitivo i brani arriva con la paternità.
Luca Zanon, interpellato per una possibile collaborazione, dimostra subito entusiasmo e coinvolge alcuni super musicisti con cui lavora.
Si crea subito una sorprendente sintonia con tutti, la stessa sintonia che si percepiscenell’ascolto dell’album: il progetto Blacksmith Tales è nato!
Il nome è uno dei giochi di parole tanto cari a David, inventato però da Luca, che gioca con il suo cognome, Del Fabro: Blacksmith significa, appunto, fabbro.

Centrali nel racconto sono i due brevi brani acustici: Interlude in cui il protagonista riconosce il proprio sé e vi si affida e Last Hero’s Crusade in cui l’anima riesce a trovare la strada verso le stelle…

I componenti della band sono: Michele Guaitoli e Beatrice Demori (voci), Stefano Debiaso (batteria), Denis Canciani (basso), Marco Falanga (chitarra elettrica e acustica), Luca Zanon (tastiere e flauti), David Del Fabro (cori, pianoforte, tastiere e duduk).

Tracklist:
1. The Dark Presence
2. Golgotha
3. Let Me Die
4. Rain…of Course!
5. Into the Sea (Apocatastasis)
6. Interlude
7. Tides From a Faraway Shore
8. The Dark Presence Revelation
9. A new Sunrise
10. Chapter LXIV
11. Possessed by Time
12. Last hero’s Crusade
13. Book of Coming Forth by Day

 

Additional information

Weight 0.060 kg